Home » Archivio categorie » Notizie » Pro e Contro (Pagina 3)

L’ambulanza è un simbolo del calcio?

L’ambulanza è un simbolo del calcio?

Il più grande spettacolo dopo il week end, il derby romano, non si fa mancare i soliti idioti, protagonisti di incidenti prima dell’incontro. Quattro gli arrestati fra gli “arrabbiati”, fra i 24 e i 27 anni (chiamiamola la Bella Gioventù), cui è già stato comminato un Daspo per cinque anni (in teoria non li dovremmo [...]

Quando lo sport affonda nel ridicolo

Quando lo sport affonda nel ridicolo

Increduli, apprendiamo dai resoconti – di chi è stato al gioco – che “una sfida emozionante si è svolta a 3mila metri di altitudine fra due schermidori di grandissimo livello. Gli olimpionici Andrea Cassarà e Giorgio Avola hanno incrociato venerdì le lame sul ghiacciaio Presena. Una esibizione da Guinnes (due esse la prossima volta, grazie) [...]

A proposito della Maremontana 2013

A proposito della Maremontana 2013

Non si discute sui principi del giornalismo, secondo i quali va fatta informazione. Ritengo purtroppo che l’articolo riguardante la Maremontana 2013 non sia un pezzo di informazione. A mio avviso (e credo anche di altri) in questo articolo le conclusioni si tirano eccome, puntando il dito sull’organizzazione e accusandoli di omicidio (nel vostro titolo: “Non [...]

ACE-011, ma non si beve

ACE-011, ma non si beve

La versione più recente di eritropoietina, l’ormone che stimola la produzione di globuli rossi nel sangue e garantisce performance sportive super, viene da un’azienda del New Yersey. È frutto della ricerca biotecnologica e i suoi creatori l’hanno battezzata ACE-011. Niente a che spartire con la nota bevanda ricca di antiossidanti, l’ormone, per capirci, non disseta, [...]

I cappellani nel calcio? Ok in Uk

I cappellani nel calcio? Ok in Uk

Una storia ci colpì, mesi fa, quando Mario Balotelli per risolvere i suoi problemi con il Manchester City, allora giocava lì, chiese aiuto al cappellano della squadra, Peter Horlock. Erano i tempi delle incomprensioni con Roberto Mancini (mai risolte) e come scrissero i tabloid britannici il bresciano si rivolse per un aiuto al sacerdote che [...]

Lo sport disseminato di lutti

Lo sport disseminato di lutti

Se ne è andata tredici anni dopo il suo trionfo australiano, dopo un autentico calvario: problemi circolatori, quattordici interventi a una gamba sino all’infarto che se l’è portata via a 35 anni. Un destino ingrato si è portato via Soraya Jimenez, prima donna messicana in grado di vincere una medaglia d’oro alle Olimpiadi. Successe a [...]

Quel defibrillatore mai impiegato

Quel defibrillatore mai impiegato

Annotiamo gli sviluppi del caso Morosini, tutti riferibili alle responsabilità di coloro che sono intervenuti in soccorso del calciatore colpito da collasso cardiocircolatorio il 14 aprile 2012 a Pescara durante l’incontro di serie B con il Livorno. Coloro che hanno cercato di rianimarlo, il medico del Livorno Manlio Porcellini, quello del Pescara Ernesto Sabatini, il [...]

La parte variabile è anche il “nero”?

La parte variabile è anche il “nero”?

Notizia di ieri sera, la Serie B ha fissato il tetto agli stipendi. Il “salary cap” (in salsa italiana): dal prossimo anno i giocatori potranno avere un salario massimo di 300mila euro l’anno, di cui 150mila nella parte fissa e altri 150mila in quella variabile. L’annuncio è venuto dal presidente della Lega di serie B, [...]

Sport di base, un lontano ricordo?

Sport di base, un lontano ricordo?

Enti di propaganda, se ne parla sempre meno, relegati come sono – a parere di molti – a rappresentare il passato. Un tempo era semplice targarli come propaggini di schieramenti politici, in taluni casi monolitici (area Pci o derivati, area Dc o comunque cattolica, oltre alla destra più o meno fiammeggiante) ma ora certe realtà [...]

Runner a loro rischio. E qualcuno muore

Runner a loro rischio. E qualcuno muore

Non parliamo di tragica fatalità per la vicenda di ieri alla Maremontana, il trail nel Savonese che è costato la vita a Paolo Ponzo, 41 anni, ex calciatore e allenatore del settore giovanile del Savona calcio. Un uomo certamente in grado di gestire le situazioni di affaticamento, probabilmente impreparato alle condizioni ambientali in cui la [...]