Home » Archivio categorie » Notizie » Date un’occhiata (Pagina 2)

Sportivi che imbracciarono il fucile

Sportivi che imbracciarono il fucile

Un viaggio a ritroso nel tempo, per riandare giusto a un secolo fa e ripercorrere i luoghi, noti e meno noti, della Grande Guerra accomunati a una serie di sportivi, noti e meno noti – fuoriclasse alcuni e “alcuni di onesta levatura”, come li definisce Giovanni Malagò presidente Coni, in prefazione – che al primo [...]

Un bel viaggio di Libertà

Un bel viaggio di Libertà

“Per la libertà. Il rugby oltre le sbarre” è un resoconto efficace, senza compiacimenti, del viaggio di curiosità condotto da Antonio Falda all’interno delle coscienze di uomini e donne che a vario titolo si occupano di rugby dietro le sbarre, proponendolo e attuandolo in nome dell’iniziativa che da qualche anno abbina il rugby al carcere. [...]

“Cosa Buffa” le Olimpiadi del 1936

“Cosa Buffa” le Olimpiadi del 1936

Davanti agli occhi di Hitler, nello sconcerto delle centomila braccia tese nel saluto nazista dello stadio olimpico di Berlino e sotto l’ineffabile sguardo delle cineprese di Leni Riefenstahl, regista ufficiale del Reich, Jesse Owens vince quattro medaglie d’oro nell’indifferenza delle istituzioni (il presidente degli Stati Uniti Franklin Delano Roosevelt nemmeno si complimenterà) mentre il coreano [...]

Monta californiana, un amore senza fine

Monta californiana, un amore senza fine

Esibisce indole e attitudini dapprima come tatuatore e l’esordio non passa inosservato: fa scalpore, nel 1970, che un rampollo della borghesia milanese – figlio di un amatissimo vicepresidente del Milan – si produca in tatuaggi sui primi calciatori che non vogliono passare inosservati. E questo a Milano dove nessuno si  avventurato, prima di lui, in [...]

Il rugby milanese nasce alla Scala

Il rugby milanese nasce alla Scala

Notizia che ha dell’incredibile, il rugby milanese nasce alla Scala, il tempio della musica e della danza. Si deve infatti all’economo del Teatro alla Scala Stefano Bellandi la nascita della prima squadra di rugby in città, nel primo decennio del Novecento. Personaggio singolare Bellandi, grande appassionato e cultore di sport: dapprima calciatore, poi rugbista, e [...]

Football, anzi “folber” e molto di più

Football, anzi “folber” e molto di più

Un salto all’indietro (non è specialità olimpica ma poco importa) per una simpatica rivisitazione della definizione milanese del football, sino agli anni Settanta del Novecento detto “folber”. L’allegra storpiatura del dialetto meneghino entra a pieno titolo – è nel titolo – dell’interessante ebook fermamente voluto da Alberto Figliolia, giornalista e scrittore che alcuni, malignamente, scambiano per [...]

Solo farina del suo Sacchi

Solo farina del suo Sacchi

Per raccontare Arrigo Sacchi, uno dei fenomeni indiscussi del calcio italiano nel tardo Novecento – il nuovo millennio non gli ha portato bene, lo ha tolto di scena, vittima di stress eccessivo – Jvan Sica, scrittore salernitano, ha scelto la via del romanzo che dispensa da qualsiasi aderenza alla realtà. Ne è sortito un prodotto [...]

Protagonisti di prodezze, non eroi

Protagonisti di prodezze, non eroi

Cimeli, in primo luogo. Trecento e più tra maglie e scarpe di gente che il calcio ha onorato indelebilmente calcando anche i terreni italiani. Sono presenti indumenti di gioco di Maradona e Baggio, Platini e Van Basten, Zico e Buffon, Matthaus e Batistuta, Del Piero e Ronaldo, e testimonianze di coloro che, in azzurro, hanno [...]

Coppi più che mai vivo

Coppi più che mai vivo

Subito un plauso, di gratitudine. Va rivolto alla casa editrice il Saggiatore che a distanza di 37 anni dalla sua prima apparizione ha deciso di acquisire i diritti di un volume prezioso, da tempo fuori catalogo (di altro editore) e di riproporlo in una veste ben più degna, senza gli innumerevoli refusi che macchiavano quell’edizione [...]

11 momenti di grande calcio

11 momenti di grande calcio

Una volta avuto l’incarico di preparare una mostra fotografica sui Mondiali di calcio in concomitanza con “Diretta Mondiale”, la kermesse voluta da Sisal.it a corredo del grande appuntamento brasiliano nella cornice del Naviglio Grande, mi aspettavo solo soddisfazioni: finalmente un bel lavoro, facile e veloce, per il quale selezionare le immagini più opportune, organizzare le [...]