Home » Annotazione postata da Pietro Gianfrancesco

Una vita da giocare in pressing

Una vita da giocare in pressing

Il Prof aspetta che l’infermiera gli dia l’OK per entrare nella stanza dell’amico ricoverato. «Ancora un po’ di pazienza, abbiamo a breve il cambio di turno del personale e alcuni pazienti aspettano da qualche ora la lettera di dimissione per poter lasciare la struttura domattina presto. Come può notare già protestano, fortunatamente in modo pacato». [...]

Anche Antonacci a volte canta da solo

Anche Antonacci a volte canta da solo

”Mister,  un campionato straordinario, tutto merito suo”, proclama  Antonio, giovane portiere originario di Roma, detto Er Moscio per il modo cadenzato e lento della parlata. Il mister replica che senza l’impegno, la determinazione, l’applicazione continua dell’intera rosa durante le sedute di allenamento settimanali, lui, da solo, non avrebbe potuto raggiungere quei traguardi. Così, l’ultimo allenamento [...]

Nikolai, portiere comunista

Nikolai, portiere comunista

Vincenzina, scherzando, diceva a volte ai suoi figli che non avrebbe mai sopportato di tenere in casa una badante straniera. “Sono tutte ladre e puttane”, motteggiava e aggiungeva, alquanto stizzita: “Preferisco morire da sola. Quelle li non le voglio tra i piedi in vecchiaia”. Si erano da poco consumati i mondiali di calcio in Italia, [...]

Il calcio, a volte, in libera uscita

Il calcio, a volte, in libera uscita

Arroccato su un dolce declivio, Sesto Campano domina il tratto di strada che porta a Venafro e negli altri centri molisani e abruzzesi. È un paesino delizioso, con un centro storico interamente abitato. Il comandante dei vigili Girolamo Silvestri, conosciuto in tutta la regione, è anche il presidente della locale squadra di calcio che dirige [...]

No Tav, ci va di mezzo il buon Carlo

No Tav, ci va di mezzo il buon Carlo

Strali, fulmini e saette su Tav, ma stavolta non si tratta di strade, ferrovie  o trafori, bensì di Carlo Tavecchio, candidato alla presidenza della Figc. In verità il buon Carlo l’ha proprio detta grossa; ha affermato in una intervista che un giocatore di colore mangia le banane, più o meno come dire che un giocatore di [...]

Il calcio nel Paese degli Schettino

Il calcio nel Paese degli Schettino

La nave va a picco, il capitano e il presidente scappano.  È appena finita la gara in cui sono emerse incongruenze e pochezza della “nave azzurra” e subito Prandelli e Abete si affrettano a scaricare tutte le loro responsabilità anche se formalmente ammettono il loro fallimento. Prandelli parla del fallimento del “progetto Balotelli”. I tifosi [...]

Proposta per il fuorigioco

Proposta per il fuorigioco

Nelle regole che disciplinano lo sport le modifiche sono a volte difficili da apportare per vari motivi, non sempre validi. Ma niente resta fermo, ogni attività umana esige cambiamenti anche solo marginali per tenerla al passo con il tempo che muta a ritmi frenetici. Un esempio eloquente: l’eliminazione del cambiopalla nel volley rese subito il [...]

Il fuorigioco? Sempre antipatico

Il fuorigioco? Sempre antipatico

In una giornata fredda, piovosa, umida, monotona e insignificante me ne sto in casa e decido di iniziare la lettura del libro che mia figlia mi ha regalato a Natale. Il titolo è “Il fuorigioco mi sta antipatico” di Luciano Bianciardi, tratta di “calcio, politici e intellettuali nell’Italia tra il boom economico e gli anni [...]

Karim, calciatore non osservante

Karim, calciatore non osservante

Karim aveva confidato a mio padre che sua cugina Marika si era trasferita  in Italia ad Acquaformosa, dopo aver sposato un signore benestante a Casablanca. Voleva andarla a trovare, ma aveva bisogno che qualcuno l’accompagnasse con la macchina, il paesino calabrese dove si era trasferita con il marito italiano nelle vicinanze di Castrovillari non era [...]

Larino Express, anche questo è calcio

Larino Express, anche questo è calcio

Il Mister è alto, ben piantato, spalle larghe e lunghi baffi che gli scendono ai lati della bocca, occhi verdi e sguardo a volte mesto, a volte severo. Abita a Vairano nell’alto casertano, è un “coraciatto”, così sono chiamati con disprezzo gli abitanti di questo paese non lontano dal massiccio del Matese. Spesso i suoi [...]

Pagina 1 di 512345