Home » Annotazione postata da Alessandro Avalli (Pagina 2)

I giovani sulle orme di Styby

I giovani sulle orme di Styby

Piccoli Stybar pedalando crescono. C’è una manciata di giovani ciclocrossisti nostrani che, dopo aver pedalato nel fango l’intero inverno, ha cominciato la stagione ciclistica su strada sfruttando la scia – emotiva – della vittoria alle Strade Bianche Eroica Pro di Zdenek Stybar, ciclocrossista che in Toscana ha messo in fila tutti gli stradisti. Per il [...]

Quel pallone sgonfio di emozioni

Quel pallone sgonfio di emozioni

Dispiace aver visto sabato sera tanta gente sotto la pioggia ad aspettare inutilmente il derby di Genova. E dispiace ancora di più non aver visto il pomeriggio successivo giocare il Parma contro l’Udinese, senza sapere dove e quando rivedremo la squadra emiliana. Due fatti diversi ma uguali, a dire quanto stia rotolando verso il basso [...]

Women in run, sabato 14 si replica

Women in run, sabato 14 si replica

Un’idea nata in Brianza diventa un successo in tutta Italia. È Women in Run, flash-mob in movimento contro la violenza sulle donne che corrono da sole. La lampadina si accende nel cuore della runner agonista Jennifer Isella: allenandosi al parco di Monza vede tante donne correre da sole e le viene in mente Irene, la [...]

Milan, è profondo rosso (nero)

Milan, è profondo rosso (nero)

Brodo leggero domenica scorsa a cena per il malato Milan. Ospite gradito il Parma, dei giocatori in fuga per gli stipendi che non arrivano da un presidente che non si sa chi sia. Insomma,  l’avversario perfetto che però, diversamente dal Milan, ha un gioco e quindi San Siro ulula, fischia e smoccola prima di gioire [...]

“Woman in love” a Monza e altrove

“Woman in love” a Monza e altrove

Quando le donne ci si mettono fanno cose che gli umani di altro genere possono solo annotare, applaudire e promuovere. Jennifer Isella è una runner che in un paio di mesi ha pensato e  organizzato un evento che è ritrovo, camminata o corsa indossando qualcosa di rosso: di certo un momento di aggregazione di tutte [...]

“Cosa Buffa” le Olimpiadi del 1936

“Cosa Buffa” le Olimpiadi del 1936

Davanti agli occhi di Hitler, nello sconcerto delle centomila braccia tese nel saluto nazista dello stadio olimpico di Berlino e sotto l’ineffabile sguardo delle cineprese di Leni Riefenstahl, regista ufficiale del Reich, Jesse Owens vince quattro medaglie d’oro nell’indifferenza delle istituzioni (il presidente degli Stati Uniti Franklin Delano Roosevelt nemmeno si complimenterà) mentre il coreano [...]

Alessia Orla, il futuro è già qui

Alessia Orla, il futuro è già qui

Alessia Orla è una triatleta che viaggia forte anche da ferma: felpa e jeans che metti e togli, lavi e asciughi, buoni sempre. Parole scandite, idee chiare e concetti semplici, che arrivano bene e si capiscono subito. Insomma una ragazza dai e vai, prendi e scappa, vola e brucia, come 750 metri di nuoto e [...]

Guercilena ogni tanto “torna a casa”

Guercilena ogni tanto “torna a casa”

Per arrivare, arriva. Magari in ritardo, probabilmente trafelato, ma di sicuro arriva: Luca Guercilena non si perderebbe per niente e per nessuno il pranzo sociale della Cicli Monti di Baggio, periferia ovest di Milano, da dove è cominciato tutto il suo ciclismo. La vita da general manager della Trek Racing Team lo fa rimbalzare dal [...]

Vita da crossisti, in bici

Vita da crossisti, in bici

Le gare di ciclocross della domenica cominciano il sabato, quando i nomadi della specialità si accampano nei dintorni del campo di gara. In un piazzale, in fondo alla vietta, dentro quel cortile: il padrone di casa capirà. Chi primo arriva meglio parcheggia e gli altri a ruota per occupare uno spazio di una ventina di [...]

Ciclocross senza quarti di nobiltà

Ciclocross senza quarti di nobiltà

Terza prova di Coppa del Mondo di ciclocross 2014-15 e prima volta nel Regno Unito. I nomadi della specialità si allontanano dalle tortuosità ben note di Olanda e Belgio (scenario delle altre cinque gare) e si accampano intorno al Campell Park di Milton Keynes. Gli appassionati inglesi ringraziano in gran numero e si portano dietro [...]