Home » Annotazione postata da Alessandro Avalli (Pagina 11)

Kiev non scaccia i fantasmi

Kiev non scaccia i fantasmi

I gol di Sheva, che nella prima partita hanno minimizzato la Svezia, non sono bastati all’Ucraina per restare nell’Europa del calcio.  Dopo la batosta subita dalla Francia, il fantasma del gol si materializza al minuto 17 del secondo tempo con l’Inghilterra, nel tiro di Devic che solo il giudice di porta non convalida. E pensare [...]

Kiev, molto prima di Sheva

Kiev, molto prima di Sheva

Due autentiche fucilate di testa di Sheva alla Svezia hanno regalato grande gioia all’Ucraina e una notte insonne a Kiev. Sasha, in skype, mi racconta che i suoi concittadini, in tutto quasi tre milioni, hanno festeggiato come se avessero giocato e vinto tutti loro. Di certo non erano in campo, ma hanno concorso al successo [...]

Euro 2012, una Firenze più a Nord

Euro 2012, una Firenze più a Nord

Diciamolo: sono pochi quelli che conoscono Leopoli e ancor meno quelli che la annotano come Lviv. Quasi nessuno sa dove si trova. Peggio ancora, Lviv l’abbiamo vista in ”Schindler’s list” ma ci hanno detto che era Cracovia, perché al cinema si usa così. Tra poco il calcio di Euro 2012 si fermerà qui, appena al [...]

Kharkiv crocevia di umori

Kharkiv crocevia di umori

L’Ucraina ospiterà Euro 2012 in quattro città: Kiev, la capitale, posizionata sul fiume Dnepr; Lviv al di qua del fiume, Donetsk e Kharkiv al di là. Kharviv è a est di Kiev da cui dista 500 km, coperti dalla ferrovia. Con il nuovo super treno ci vogliono 4 ore e 30 invece di 6. La [...]

Ucraina, parliamone…

Ucraina, parliamone…

Ma come si dice Ucraina? Dove va l’accento? E loro, gli Ucraini, l’accento dove lo vogliono? Nemmeno i giornalisti della tele lo sanno perché, se ci fate caso, le poche volte che si parla di Ucraina in Tv, mettono l’accento un po’ dove vogliono. Perché non lo sanno e perchè l’Ucraina non è chic; mica [...]

Pagina 11 di 11« Primo‹ Precedente91011