Freeskiers, gente che se la gioca

Tre nuovi ingressi nella famiglia più importante dei freerider: Sam Smoothy, Leo Slemett e Sebastien Hannemann

foto: freerideworldtour.com

C’è anche un giovanissimo, Leo Slemett, diciannovenne francese che molto prometteva nello sci alpino. Il freeriding lo ha dapprima affascinato, poi rapito. Un anno in categoria junior, un secondo nei World Tour Qualifiers poi la consacrazione nel 2012. Nella scorsa stagione Slemett è andato a bersaglio al Dahu Freeride Open, all’Eldorado Freeride Open, al Nedaz Freerider e alla T-Bar Free Session e le ottime perfomance gli hanno spalancato l’accesso al Freeride World Tour 2013. Quest’anno è entrato nella grande famiglia di The North Face®, ne è il più giovane componente.

Il secondo è un neozelandese, Sam Smoothy, una vecchia conoscenza. Smoothy ha iniziato a gareggiare sul circuito di freeride dal 2004, vincendo la World Heli Ski Challenge nel 2011 e finendo secondo lo scorso anno. Nell’edizione 2011 del Freeride World Tour, il neozelandese ha conquistato il quarto posto finale grazie alla vittoria di Chamonix, al secondo posto di Courmayeur e al terzo di Roldal, consacrandosi come primo atleta a finire tre volte consecutive sul podio durante le tappe del Freeride World Tour.

Il terzo è tedesco: Sebastien “Basti” Hannemann, numero uno nel suo Paese sino al2008, ha poi trovato una consacrazione internazionale attraverso il World Tour Qualifiers. Molti piazzamenti nelle stagione 2010 e 2011 poi un infortunio alla caviglia sinistra lo ha costretto a uno stop per l’intera stagione scorsa. Ora ritorna in scena con rinnovato entusiasmo.

Sam Smoothy, Leo Slemett e “Basti” Hannemann si sono aggiunti a freeskier del calibro del francese Xavier De Le Rue, degli svedesi Johan Jonsson e Marja Persson, degli italiani Markus Eder e Giulia Monego che rappresentano il versante europeo di The North Face®. I tre si stanno confrontando nello Swatch® Freeride World Tour by The North Face®, insieme ai compagni di squadra Markus Eder, Xavier De Le Rue e in corso di svolgimento a Courmayeur.

Leggi anche:

Bocce inarrestabili in Toscana e Lazio
Iniziamo il conto alla rovescia?
音乐会 朱
www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   
Commenta: