60 candeline per il baseball azzurro

 

Grande festa stasera a Nettuno dove ha inizio l’Italian Baseball Week, il torneo di preparazione al Campionato Europeo che andrà in scena in Olanda dal 7 al 16 settembre. L’evento europeo è un appuntamento che gli azzurri affrontano da campioni in carica, in casa dei nostri avversari storici.

Per avviarsi al meglio alla riconquista del titolo continentale gli azzurri affrontano questa sera alle 21 la Spagna allenata da un italiano, Mauro Mazzotti.

La partita che inaugura la quinta edizione dell’Italian Baseball Week ha un sapore particolare in quanto proprio oggi ricorrono i 60 anni dal debutto degli azzurri, avvenuto a Roma il 31 agosto 1952, proprio contro la Spagna (fummo sconfitti 7-3).

Il debutto del baseball azzurro avvenne allo Stadio Flaminio, di fronte a 12 mila persone e con Gregory Peck, l’attore americano, in tribuna. In pedana di lancio debuttò un giovane destinato a diventare una leggenda: Giulio Glorioso.

Chi sarà presente questa sera allo “Steno Borghese” di Nettuno in occasione di Italia-Spagna potrà ammirare alcuni pannelli celebrativi di quell’incontro.

La partita sarà trasmessa in diretta da Rai Sport Due.

Questo il calendario dell’Italian Baseball Week (tutti gli incontri alle 21):

sabato 1 settembre: Repubblica Ceca-Italia

domenica 2 settembre: Taiwan-Italia

lunedì 3 settembre: Italia-Spagna

martedì 4 settembre: Italia-Taiwan (in diretta su Rai Sport Due dalle 22 )

Leggi anche:

1946 La vecchia Balilla di Torriani
Varale, un lascito epistolare
Internazionale sì ma non esageriamo
www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   
Commenta: