Cassano all’Inter, deja vu

 

Fantantonio, così lo chiamano quelli della bibita con le bollicine prodotta da una nota Cola Casa, sta per approdare all’Inter per la gioia (ne siamo proprio sicuri?) dei tifosi nerazzurri.

Lo scambio tra i cugini meneghini  – Antonio Cassano dal Milan all’Inter per Giampaolo Pazzini con i nerazzurri che intascheranno qualche milione di euro, si vocifera sette – è cosa fatta, manca solo l’annuncio, atteso a ore. Decisivo, in merito, l’incontro tra i massimi dirigenti dei due club, da un lato Massimo Moratti dall’altro Adriano Galliani. Stando ai bene informati, il presidente dell’Inter avrebbe interrotto le vacanze a Forte dei Marmi per disfarsi di Pazzini, più che per ingaggiare Cassano.

Di nuovo, come riporta il sito di Repubblica e si può notare dalla foto, Cassano all’Inter c’è già stato per pochi giorni, da ragazzino, il tempo di girare l’Italia per i provini, selezionato dalla Pro Inter di Bari, squadra che quando Cassano aveva 9 anni,  lo tesserò.

Un segno, una premonizione?

Leggi anche:

Al Coni dopo Petrucci verrà ”Petrozzi”
Monsieur Brunel ci hai convinto
Pugni d’oro e d’argento
www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   
Commenta: