Football, anzi “folber” e molto di più

Non s’incontrano soltanto calciatori nell’ebook che Alberto Figliolia ha riservato a una nutrita serie di protagonisti di discipline olimpiche, tra cui i prediletti assi del basket, fra prosa e poesia

Un salto all’indietro (non è specialità olimpica ma poco importa) per una simpatica rivisitazione della definizione milanese del football, sino agli anni Settanta del Novecento detto “folber”. L’allegra storpiatura del dialetto meneghino entra a pieno titolo – è nel titolo – dell’interessante ebook fermamente voluto da Alberto Figliolia, giornalista e scrittore che alcuni, malignamente, scambiano per un grafomane. Ha scritto in effetti molti libri ma tutti di senso compiuto come questo, virtuale, che vi dà conto ad ogni passaggio della verve del suo autore. Intendiamoci, al calcio, tanto celebrato, è dedicato il titolo giusto per attrarre il pallonaro incallito, ma ce nè per ogni genere di appassionato visto che Figliolia riferisce, e bene, dei destini – anch’essi nel titolo – di molti altri sportivi, massimamente cestisti, per i quali nutre una sana passione.

In realtà l’autore si nobilita per l’amore indistinto per ogni disciplina olimpica e tanto basta a dirlo enciclopedico. Il suo accurato lavoro è sfociato in oltre 500 pagine, che propongono 17 racconti/elzeviri/ritratti/interviste di calcio e 24 di basket, senza dimenticare una miscellanea di ciclismo, nuoto, motociclismo e scherma.

E ancora una serie di poesie, tutte sue: si comincia con l’omaggio a Gigi Meroni, si chiude con quello ad Abebe Bikila che vinse due ori olimpici nella maratona, il primo dei quali correndo a piedi nudi nella struggente cornice notturna della Roma a cinque cerchi del 1960.

A corredo dell’opera quasi 400 immagini, in bianco e nero e a colori, che danno conto di un repertorio di autentici fenomeni dello sport: ci sono Silvio Piola e Peppino Meazza così come Julius Erving meglio noto come Doctor J Pete Maravich detto Pete Pistol avendo attenzione anche per Sandro Gamba e Carlo Recalcati. Non mancano Tarcisio Burgnich e Giacinto Facchetti e ancora Nereo Rocco, Helenio Herrera e Fulvio Bernardini. Il canestro si colma con Arthur Kenney, John Fultz Renzo Bariviera. Non si dimentica il passato con Attilio Ferraris IV, Luigi Bonizzoni detto CinaPierino Prati, Sandro Mazzola, Fausto Coppi, Enzo Bearzot, Felice Gimondi, Irene Camber ai quali si aggiungono anche non poche squadre nel momento dei loro  trionfi e delle (quasi sempre inopinate) disfatte. Insomma gli dei e semidei, come li definisce lo stesso Figliolia, non mancano. Curioso il mix prosa e poesia. Ben riuscito, in ogni caso.

——————————-

El folber e altri destini esclusivamente in ebook al prezzo di 4,99 euro, proposto da Gilgamesh, casa editrice di Asola.


Leggi anche:

Medaglia color cattiveria
Economia pervasiva
Calcio mitologico, era ora
www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   
Commenta: