Sullo Stelvio per i bambini in ospedale

Venerdì 27 giugno all’interno della Stelvio Challenge (che inizia il 24) è prevista la Brompton Climb per reperire fondi per i Clown Ospedalieri che regalano un sorriso ai piccoli ricoverati nei reparti

La Stelvio Challenge 2014 è una grande manifestazione che gemella Olanda e Italia, un evento a sfondo benefico che si svolgerà tra il 24 e il 27 giugno, coinvolgendo il comprensorio di salite che fa riferimento a Bormio. In particolare lo Stelvio. Salite da affrontare con modalità diverse, in bici o a piedi. L’intero evento è dedicato alla raccolta di fondi per le organizzazioni no profit che sostengono il lavoro giornaliero dei clown ospedalieri, i volontari che portano un sorriso e un po’ di felicità ai tanti bambini ricoverati nei diversi reparti pediatrici italiani e olandesi.

Una bella iniziativa che Brompton Italia ha sposato con entusiasmo, dando il proprio sostegno all’iniziativa come Golden Partner. Ora il passaparola e soprattutto i fatti passano ai “bromptoniani” in sella alle loro amate biciclette pieghevoli per sostenere una buona causa. I partecipanti alla Stelvio Challenge, oltre a sfidare se stessi lungo i 36 tornanti che da Bormio portano al Passo dello Stelvio, sono infatti chiamati a partecipare come ciclisti solidali promuovendo la raccolta di fondi per il progetto di Soccorso Clown, con l’invito a coinvolgere conoscenti ed amici.

A Bormio, per supportare l’iniziativa, i rivenditori di fiducia Brompton saranno presenti per preparare adeguatamente anche le biciclette standard e consigliare nella scelta dei rapporti per affrontare al meglio i 36 tornanti della salita cara a Fausto Coppi che la dominò all’esordio dello Stelvio al Gio d’Italia. Adeguata assistenza in funzione della Brompton Climb sarà offerta a chi vorrà scalare lo Stelvio in sella ad una pieghevole. Di più, Brompton Italia metterà a disposizione a chi ne farà richieste alcune sue biciclette.

Sul sito Soccorso Clown tutte le informazioni necessarie alla donazione.

Leggi anche:

Mezzo secolo di Ramblas
La Coppa Davis 1976 fuor di ipocrisie
Viaggio nel calcio Usa, amato e odiato (2° parte)
www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   
Commenta: