Prandelli costretto a ripescare

Discorso che vale per Cassano, Toni, ma anche per Chiellini, Osvaldo, De Rossi. E perché no, Immobile e Insigne, senza dimenticare che lo stesso Pirlo non è sicuro del posto. E Perin?

Caro direttore,

non l’avesse già fatto Oriana Fallaci vorrei scrivere una “lettera a un campionato mai nato” dicendo quanto è noioso e spesso inguardabile. Invece, archiviato definitivamente il discorso sullo scudetto, cosa più volte ribadita dopo la pausa natalizia, vorrei parlarti un po’ della Nazionale.

Fra meno di cento giorni si va in Brasile per giocare i Mondiali e la domanda  è la seguente: sarà un vantaggio o un handicap arrivarci con i giocatori appagati e scarichi per un finale di campionato senza stimoli e senza tensioni? Cesare Prandelli sarà contento di avere con sè gente tranquilla, che ha perso per strada ogni idea di raptus agonistico o preferirebbe trovarsi di fronte ragazzi con l’adrenalina fin sopra le orecchie per un finale di campionato combattuto fino all’ultimo respiro?

Il dilemma è antico. In passato abbiamo visto squadre presentarsi alla finale di Champions con le gambe molli per essere state senza giocare per dieci giorni e al contrario squadre assatanate per aver giocato col coltello tra i denti fino a tre giorni prima.

Questo potrebbe voler dire che la morte prematura del campionato è un guaio, ma è anche vero che Prandelli si troverà a gestire gente tranquilla senza veleni nei muscoli e questo potrebbe essere un vantaggio. Perché una cosa è dover gestire, per dire, un Balotelli sereno, altra è trovarselo in ritiro incazzato col mondo. Ho detto Balotelli, ma il discorso vale anche per Chiellini, Osvaldo, De Rossi, Cerci e chi ci sarà.

A proposito, ci sarà Cassano che sta giocando come non gli succedeva da tempo? Ci sarà Toni? E Immobile? E Insigne? Sarà il talentuoso Perin il terzo portiere? Pirlo è sicuro del posto? Ecco, da oggi alla fine del campionato potremo divertici al toto-convocazioni.

È l’unico  spunto che ci lascia il “campionato mai nato”. Vediamo di accontentarci.

Leggi anche:

Sassuolo da riabilitare
Un Argento che fa discutere
Affrettatevi, le secchiate sono garantite
www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   
Commenta: