In una sola parola – Soddisfazioni

Spazio settimanale dedicato a chi si è distinto nello sport, nel bene e nel male, avendo a cuore i suoi presupposti e i suoi valori

“In trent’anni non si é mai visto uno spettacolo così straordinario come a Napoli – ha commentato Ian Murray, direttore di regata della Coppa America – per questo vogliamo tornare”. Per quattro giorni i catamarani delle World Series di America’s Cup hanno gareggiato davanti a un milione di spettatori. Oracle si è aggiudicata la finale di match race della tappa napoletana, ultimo atto delle regate uno contro uno, disputata con Luna Rossa Swordfish. Èun piacere parlare di sport, quando a vincere sono un po’ tutti: territorio, il movimento sportivo, le persone. In una sola parola:”SceltaVincente”

Dalle finali di specialità degli Europei di ginnastica a Mosca, vorrei sottolineare il bronzo nel corpo libero di Matteo Cingolani, risultato inaspettato e quindi maggiormente degno di apprezzamento. Ha dedicato la vittoria a se stesso e ai suoi allenatori. Ha sotanto 22 anni ma molti già sperano su di lui. In una sola parola:”Continua cosi”

Austin sweet Austin: Marquez trionfa nel GP delle Americhe, confermando tutto il suo valore, specie se esibito nella classe maggiore. Con questa vittoria cancella il record di Freddie Spencer. A 20 anni 2 mesi e 4 giorni diventa il più giovane vincitore di una corsa nella classe regina. Si è reso protagonista in tutto il weekend, aggiudicandosi anche la pole position.

In una sola parola: SpeedyMarquez

Il tennisrosa non smetti di emozionarci. Questa volta le nostre azzurre l’hanno fatta grossa, conquistando la vittoria contro la Repubblica Ceca, arrivando in finale di Federation Cup. Partite al cardiopalma, colpi vincenti, emozioni uniche. In una sola parola:”GrazieRagazze”

Sto ancora aspettando invano che il calcio guarisca un po’, ho un’altra settimana per sperare.In una sola parola:”L’èDura”

Leggi anche:

100 km tutti da raccontare
Africa, i fremiti dal calcio
Bocce inarrestabili in Toscana e Lazio
www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   
Commenta: