Pugni d’oro e d’argento

Nel finlandese Gee Bee Tournament pingue il bottino dei pugili azzurri: Cappai, Vangeli e Capuano meritano l’oro mentre Introvaia coglie l’argento solo per preferenza

Dalla Finlandia con onore. Molto onore. I pugili azzurri chiudono il Gee Bee Tournament, uno dei più prestigiosi confronti pugilistici riservati alle Nazionali Elite Maschili, conun bottino di assoluto rilievo: tre ori (Cappai 49Kg, Vangeli 64Kg e Capuano 75 Kg), un argento (Introvaia 60 Kg) e un secondo posto di squadra, alle spalle della Russia.

Il ring dell’Urheilutalo Sport Hall, per la 32 edizione del Gee Bee Tournament, ha sorriso ai nostri portacolori, tutti meritevoli di elogi. Manuel Cappai, Fiamme Oro, è stato il primo a conquistare il successo superando per 11-9 il francese Marcus Gevia. Fabio Introvaia, pur interprete di un grandissimo match, è stato battuto per preferenza (16-16) contro l’irlandese David Oliver Joyce.

La preferenza (sul 15-15) ha invece premiato Dario Vangeli contro il russo Maximi Dadshev. Da ultimo Luca Capuano ha superato perentoriamente (18-13) il norvegese Clodi Erneste, completando il bottino di ori azzurri.

Leggi anche:

Supercross, le piste e i mezzi
Viaggio nel calcio Usa, amato e odiato (2° parte)
Maratoneti e staffettisti solidali
www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   
Commenta: